Domenica 25 Febbraio

Domenica 25 Febbraio si è tenuta, presso la villa Burba la riunione annuale del CP Milanese della FCI.

Dopo il saluto del Presidente Luca Arrara, che ha ricordato che quest’anno scadrà il quadriennio olimpico che porterà al rinnovo di tutte le cariche federali, si è passati alla presentazione dei punti  all’ordine del giorno. E’ stato presentato e approvato il bilancio consuntivo 2023 e preventivo 2024 del comitato. Sono state poi illustrate le statistiche sulle affiliazioni e i tesseramenti che, in linea con i dati regionali, hanno evidenziato una leggera decrescita.

Il segretario Luigi Vidali ha descritto le difficoltà sorte in seguito all’introduzione del Registro Sport e Salute che ha richiesto sia alle società che ai comitati un superlavoro per superare gli infiniti intoppi burocratici imposti dalla nuova procedura.

Si è poi passati ad un approfondimento sulle norme di sicurezza previste per gli organizzatori delle gare ciclistiche  tenuta da Enrico Fontana presidente della US Nervianese e membro del comitato federale direttori di corsa. A seguito di quanto detto durante l’esposizione direi che la nostra organizzazione per il campionato intersociale, pur con marginali aggiustamenti, rispecchia quanto previsto dalle norme attuative.

E’ stato quindi illustrato il calendario delle gare che ha riconfermato le date delle nostre tre manifestazioni.

Luigi ha esposto quanto il CP Milanese ha in essere per la  divulgazione del ciclismo tra i giovanissimi con interventi presso le scuole elementari e medie. Il CP per favorire le società giovanili  prosegue sulla linea di accorpare le gare giovanile alle corse master per diminuire i costi legati all’organizzazione.

La riunione è poi proseguita solo con le società con atleti dai giovanissimi agli iuniores.

Per l’Amspo hanno partecipato Valerio ed Ettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.